MateInItaly
Mostra "Matematici alla scoperta del futuro"
Triennale di Milano 2014

L’allestimento è pensato come un luogo di passaggio, un percorso iniziatico verso la conoscenza della matematica e dei matematici che hanno, con la loro produzione teorica, contribuito al progresso della matematica come disciplina fortemente calata nel contesto sociale. Il tema allestitivo viene desunto dall’esigenza di creare un ambiente allestitivo caratterizzato dal passaggio tra zone di luce e zone d’ombra, tra spazi immersivi e ambienti aperti. Gli elementi primari dell’allestimento sono le tende che consentono di integrare gli spazi, disciplinando il percorso fruitivo secondo le esigenze curatoriali e consentendo allo stesso tempo uno sconfinamento dello sguardo verso prospettive visive impreviste. Ne deriva un paesaggio composto di elementi fisici che mettono in tensione le dimensioni fisiche dello spazio (pavimento e soffitto) ed elementi immateriali (gli spazi destinati alle proiezioni) che attraverso le “finestre di luce” generate dai proiettori, giocano sulla sollecitazione dei sensi generata da una dinamica spaziale in continuo movimento.

Galleria

A

Plastico

foto
foto
foto
foto

Cantiere

DSC
DSC 0546 (1)
DSC
DSC
IMG-20140902-WA
IMG-20140904-WA
IMG-20140904-WA

Stato: concluso 2014
Nome del progetto: Mateinitaly. Matematici alla scoperta del futuro.
Location: Triennale di Milano
Gruppo di lavoro: Arch. Lucio Giecillo, con Arch. Flori Durmishi, Arch. Andrea De Vincenti, Arch. Lisa Lentini, Arch. Francesca Smaldore
Foto: Fabrizio Marchesi, Daniele Mosconi
Curatori: Renato Betti, Gilberto Bini, Maria Dedò, Simonetta Di Sieno e Angelo Guerraggio
Coordinamento progetto e comunicazione: Vincenzo Napolano
Installazioni interattive e multimedia: CamerAnebbia, Ibimel srl, Digital Video spa
Progetto grafico: Cristina Chiappini Studio
GLaS Architettura

GLaSarchitettura.com è un marchio registrato di proprietà di
Arch. Lucio Giecillo - Cod. Fisc. e nr. GCLLCU71L15L049A, P.Iva 11278561003